Servizi

Visite a domicilio

Le richieste di visita domiciliare, di norma, vanno fatte contattando il proprio medico o il servizio di segreteria. Le visite domiciliari richieste entro le ore 10.00 verranno effettuate in giornata mentre le visite richieste dopo le ore 10.00 potranno essere effettuate entro le ore 12.00 del giorno successivo.

Cosa fare in caso di urgenze

Al di fuori dell’orario di ambulatorio del proprio medico, il paziente potrà rivolgersi agli altri medici presenti in sede, esclusivamente per inderogabili esigenze assistenziali, indirizzato dal personale di segreteria. La condivisione in rete delle cartelle cliniche consente ad ogni medico la loro consultazione consentendo una adeguata valutazione e risposta clinica. Ricordiamo che  che il medico di famiglia NON HA L’OBBLIGO DELLA COSTANTE REPERIBILITÀ e non può in alcun modo sostituirsi al 118 (servizio attivo h24 per urgenze ed emergenze).

Come fare in caso di assenza del proprio medico

Gli assistiti possono rivolgersi esclusivamente al proprio medico.

Solo in caso di assenza del proprio medico (ferie, malattia, altro) il paziente sarà indirizzato dal personale di segreteria ad uno degli altri medici presenti o ad un eventuale sostituto.

Come ottenere la ricetta di un farmaco ripetitivo

Si possono richiedere ricette di farmaci in terapia continuativa senza necessità di consultare il medico. È sufficiente recarsi o telefonare in segreteria.